Prenotazione colloqui on-line

La procedura “Prenotazione colloqui on-line” consente ai genitori di prenotarsi alle sessioni di
ricevimento dei diversi docenti connettendosi a Internet (da casa, dal posto di lavoro, dallo smart
phone ecc.), senza doversi recare a scuola con largo anticipo rispetto all’orario dei colloqui.

La prenotazione on-line (anche per conto di altri genitori) può essere fatta nei tre giorni solari precedenti
il colloquio; la corrispondente lista di prenotazione rimane a disposizione on-line per la consultazione
(da parte di genitori, docenti e segreteria) fino all’inizio del colloquio. In tal modo i genitori prenotati
possono conoscere dalla sera prima la loro posizione nella lista ed eventualmente stamparne una copia.

Vi è la possibilità, per chi effettua una prenotazione, di cancellarla successivamente in caso di errore
o di indisponibilità ad intervenire. In modo analogo, un docente (o la segreteria in sua vece) può
comunicare sul sito l’annullamento di un colloquio, anche all’ultimo momento; in questo caso viene inviata
automaticamente a tutti i genitori prenotati una email di notifica, evitando loro un viaggio a vuoto.

Ogni docente indica a priori il numero massimo di colloqui che intende sostenere nei giorni di
ricevimento; il sistema consentirà quindi l’iscrizione ad un numero di genitori pari a tale valore
aumentato di una certa quota (overbooking), per tener conto di eventuali defezioni dell’ultimo momento
(o di colloqui più rapidi del previsto); chi risulta così prenotato “in eccesso” rischia naturalmente di non
poter incontrare il docente.

La mattina del giorno dei colloqui la segreteria provvede a stampare le relative liste di prenotazione,
lasciandole a disposizione dei genitori, che possono così controllarle, nel caso non lo avessero potuto
fare prima e, soprattutto, inserirvi il proprio nome, dopo quelli già stampati, qualora, per qualsiasi
motivo, non fosse stato loro possibile accedere ad Internet. In questo caso, tuttavia, è naturalmente possibile
che i nomi così aggiunti in fondo all'elenco si trovino in "lista d'attesa".
Le liste di prenotazione, eventualmente
aggiornate a mano dai “ritardatari”, sono quindi pronte per essere utilizzate dai docenti per i colloqui.

Per ulteriori dettagli e approfondimenti si consulti il Manuale per i genitori